Image and video hosting by TinyPic
Photobucket

venerdì 27 marzo 2009

...Buon week end...

Io Kim e Spillo auguriamo un felice e sereno week end a tutte le amiche che passano di qua!


Ci rileggiamo presto un bacione Pam.

martedì 24 marzo 2009

...Johnny Bassotto...

Presa da questa frenesia da cucito creativo, girovagando tra i vari blog, ho trovato qui un simpatico cartamodello per realizzare un bassottino. Ed allora via taglia cuci assembla ed ecco qua, vi presento Johnny Bassotto ^_^!
Ma dove starà andando?...

Seguiamolo...

...svelato il mistero...è andato a conoscere Kim...

...il quale sembra aver gradito il nuovo amico...

Per forza che a Kim questo nuovo quadrupede è piaciuto! Non miagola, non gli fa agguati, non gli ruba la pappa e soprattutto non cerca di fare le ninne vicino a lui! Cane vizitissimo ^__^!
Baci Pam.

lunedì 23 marzo 2009

...Oggi quizzo anche io ^__^...

Dunque dunque visto che tra le blogghine "quizmaniache" sono una che vanta un gran C FACTOR, mi sono decisa a proporre una quizzolo anche io.
La sfortunata/fortunata vincitrice riceverà un mio pensiero...paura ehhhhhhh...
Allora ecco cosa dovrete indovinare, il nome della Pamozzi' car! Già perchè anche moi ha la sua propria voiture, ma non vi dico nè la marca nè il colore, nè l'anno di immatricolazione, vi posso solo dire che è con me da anni ed ha un nome che...bhè questo dovrete indovinarlo voi.
Un aiutino ve lo do subito è un'unica parola formata da 13 lettere!
Cominciamo?
Edit 14.18 : Vabbè va sarò clemente... primo aiutino lettera...
Edit 15.20 : Ancora acquaaaaaaaaaa profondissima acquaaaaaaaaaa aggiungo 2 lettere attenzione...

Edit 16.00 : Attenzione attenzione - è un nome con cui ho ribattezzato la macchina, ma visto che sono buuuonaaaaa vi do anche l'ultimo aiutino ^__^!

PRE S I D E NZ I A L E !!!!!!
And the winner issssssssssssss
Annalisa!!!!
Anche se avendomi dato della troppo troppo C Factor e minacciando di misurarmi appena mi incontra non so se le mando un regalino prrrrrrrrrrrr ^___^!
Scherzo serve indirizzo!
Grazie per aver giocato con la Pamozzi's game! Un bacione.

domenica 22 marzo 2009

...Tilda again...


Che bella domenica di sole! Speriamo di dimenticare il freddo e le brutte giornate piovose che ci hanno accompagnati fino a poco tempo fa!
Non ho grandissime novità, sul fronte crocettoso sono indietro, non ho ancora iniziato la 2^ tappa del SAL Natura (non ditelo a Lili e alle mie compagne di viaggio ^__*!); però mi sono dilettata con un po' di cucito creativo e dello stitchery tutto modello Tilda. Oggi ho anche "inaugurato" la mia prima pistola per la colla a caldo...che evento ^_^!
Per ora è tutto.
A presto baci Pam.

venerdì 20 marzo 2009

...Pam's Angels...

Cosa vorrà dire questo titolo? Ve lo spiego subito. Oggi vado a leggere il blog di Cris e leggo testuali parole:" Pam mi ha segnalato di avere un'assistente identica alla mia..." oh mamma penso " quando ho detto a Cris di avere un'assistente identica alla sua? Stai a vedere che ho uno sdoppiamento di personalità, conduco due vite parallele top secret, Pamiana e Pamozzi? Bon in realtà dopo quest'attimo di confusione mentale, mi accorgo che la Pam di cui parla non sono io, ma una mia omonima che ha da poco inaugurato un suo bellissimo blog che vi segnalo con piacere: http://pensierocreativo-pam.blogspot.com/ e vi invito a visitarlo!
Ed ecco spiegato il perchè del titolo le Pam's Angels, adesso ne avrete ben 2 da "sopportare", me sicuramente ^__*!
Buon week end alla mia omonima e a tutte voi, un bacione!

mercoledì 18 marzo 2009

...La mia prima Tilda...

Domenica pomeriggio sono stata colta da un "raptus" di cucito creativo, dopo aver rimirato su molti blog le bamboline Tilda, mi sono detta che era giunto il momento di provare a realizzarne una. Così ho "riesumato" dallo scaffale il libro della Tone Finnager Crafting Christmas Gifts, dove oltre agli addobbi natalizi sono presenti 2 versioni di angelo Tilda il classico e quello in versione un po' più grande. Naturalmente ho optato per la seconda versione! Una volta cucite tutte le varie parti ero già soddisfatta dei progressi fatti con la macchina da cucire, ma una volta assemblati sta bambolina/angelo era veramente brutta brutta...ho fatto le foto, ma ve le risparmio ^__^!
Poi per farle la camicina da notte ed il cappellino ho scelto una stoffina blu coi cuoricini bianchi, mentre per il cuscino e il grembiulino ho optato per un taglio di feltro turchese che ho abbellito con un po' di pizzo.
Bon terminata la mia "opera" non ho ben capito se ho realizzato una Tilda oppure suo fratello...Tildo!
Ed ora tadaaaaa eccola/lo qua in tutto il suo "splendore"!!!!
Nonostante tutto mi sono divertita a confezionarla e penso, prossimamente, di provare a farne ancora visto che in questo periodo mi sto dilettando e soprattutto divertendo a cucire!
Buona giornata a presto Pam.

domenica 15 marzo 2009

...Meow...


Sono "nati" due nuovi micetti in casa Pucci, realizzati grazie al cartamodello della Rovaris trovato alla fiera di Vicenza!
Eccoli qua "Mimì & Cocò" osservati svogliatamente dal padrone di casa, purtroppo non hanno riscosso molto succeso tra i 2 pelosi ^__^!

Adesso ho in mente di provare a realizzare altre cosine ne ho già una mezza pronta, ma al momento mi sembra una via di mezzo tra un 'alieno e una bambola woodoo...aiuto! Spero di riuscire a realizzarla correttamente e toglierle quell'aspetto leggermente inquietante!
A presto un abbraccio Pam.

mercoledì 11 marzo 2009

...Un simpatico giochino...

Copio direttamente dal blog di Lili questo simpatico giochino! E' necessario rispondendo alle domande usando la prima iniziale del proprio nome, rallegrandolo con qualche foto!
Iniziamo.
  1. Il tuo nome: Pamela
  2. Una parola di quattro lettere: Palo
  3. Un nome maschile : Paolo
  4. Un nome femminile : Prisca
  5. Una professione : Pompiere


  6. Un colore: Porpora
  7. Qualcosa da indossare: Poncho
  8. Un cibo : Pane
  9. Qualcosa che si trova in bagno: Pettine
  10. Un luogo : Parigi
  11. Un motivo per essere in ritardo: Perdere le chiavi
  12. Qualcosa che urleresti: Perdinci!!
  13. Il titolo di un film: Psyco
  14. Qualcosa da bere: Pepsi-Cola

  15. Un gruppo musicale: Pink Floyd
  16. Un animale: Papera

  17. Il nome di una via: Postumia
  18. Un tipo di macchina: Porche
  19. Una canzone: Perdere l'amore.

martedì 10 marzo 2009

...Grazie Federica!...

Oggi volevo ringraziare Fede, per il bellissimo regalo che mi ha mandato. Si tratta di una shopping bag interamente realizzata da lei. E' veramente meravigliosa e confezionata con le sue abili manine che la rende un dono ancora più prezioso!
Mi dispiace per la qualità della foto che non è delle migliori, ma vi posso garantire che Federica è una maga del cucito e composta da tre stoffe differenti, sì perchè è foderata internamente, ha applicato il pizzo ed infine i manici sono rigidi. Carissima Fede che dirti se non grazzissime?
Poi vi volevo segnalare il Blog Candy della mia "gemella" Fulvia, consiglio chi ancora non la conosce di passare dal suo blog e perchè no, tentare la fortuna!

A presto baci Pam.

lunedì 9 marzo 2009

...Ci sono nuovi sviluppi...

Torno ancora su questo caso, abbiate pazienza, ma mi sono presa la "responsabilità" di tenervi informate su questa abberrante situazione ed è giusto che appena abbia ulteriori informazioni ve ne dia conto.
Da fonti più che attendibili apprendo che, la Procura conferma il numero degli indagati 3 per la precisione e che le indagini proseguono e si sono estese, infatti sono in corso di accertamento i rapporti con altri canili della regione Lombardia e anche con quelli di altre regioni d'Italia, mentre a giorni verrà effettuata l'autopsia sulle 32 carcasse di cani, tra le quali 2 di gatti, trovate dagli uomini del Nas all'interno della struttura. Ad eccezione di 5 di questi 32 animali, tutti ritrovati nelle celle frigorifere, per gli altri non c'è certezza del motivo della morte.
Sempre nel corso delle perquisizioni sono stati sequestrati scatoloni di carte, documenti e anche numerose confezioni di medicinali, tra cui il Tanax, utilizzato per l'eutanasia di animali ormai in fin di vita che, secondo l'accusa, sarebbe stato utilizzato su animali perfettamente sani.
La Procura ha confermato anche il sequestro del conto corrente del canile, con un saldo ritenuto dagli investigatori molto alto per un' associazione senza fini di lucro. Bloccati, quindi, i 535.000 euro depositati in una banca della città.
La Procura è ancora al lavoro per cercare di ricostruire nei minimi particolari quanto accaduto, anche se ormai il quadro è piuttosto preciso: in sostanza nel nostro canile si sarebbero verificati abbattimenti di animali non necessari, o comunque al di fuori delle prescrizioni di legge. Così facendo, in una struttura gravata da un eccessivo numero di cani e gatti, si sarebbe liberato spazio per poter accogliere altri animali, incassando la quota, tra i 200 e i 300 euro, che i comuni devono versare. L'associazione è legata al Comune per via di una convenzione decennale e svolge questo servizio per conto dell'Asl. Tra l'Asl e l'amministrazione comunale c'è poi un'altra convenzione triennale che regola il rapporto. L'associazione riceve circa 20mila euro l'anno per lo smaltimento delle carcasse. L'inchiesta è partita lo scorso anno grazie ad una denuncia per maltrattamenti e uccisioni di animali all'interno del canile. Secondo l'accusa, si sarebbero smaltite anche carcasse di animali provenienti da Parma, Napoli, Roma e Urbino. Tutta la vicenda del canile ha preso avvio da un esposto del giugno del 2007 presentato dalla Lega nazionale per la difesa del cane dopo la morte di un cane abbandonato, entrato al canile in ottime condizioni di salute ed uscito nel giro di poco tempo in un sacco nero. Questi strani e continui decessi, che non avrebbero destato sospetti nell'Asl, ne hanno invece creati nei volontari della Lega. I documenti prodotti testimoniano un orrore reso ancora più evidente dalla fredda, burocratica, elencazione dei kg di carcasse di cani smaltiti (7 mila e 300 kg nel solo 2006), quasi che la struttura fosse un centro di smaltimento e non di ricovero. Infatti non si comprende perché da Parma, Napoli, Roma e Urbino i cani dovessero essere smaltiti a Cremona. L'indagine, definita dagli inquirenti molto grossa e delicata, è solo agli inizi.
Oggi il sostituto procuratore della Repubblica che si occupa delle indagini, ha ricevuto nel suo ufficio in Procura il direttore generale del Comune ed un altro funzionario, entrambi in rappresentanza del Comune stesso, che ora è custode giudiziario del canile. In attesa di conoscere le decisioni della magistratura, per ora la convenzione con l'associazione non è stata sospesa, ha l'attività del canile deve andare avanti e bisogna garantire il benessere degli animali. Il Comune, da parte sua, deve garantire una vigilanza sulla struttura e la stessa Lega Nazionale della Difesa del Cane ha sempre parlato di adeguatezza e di buona situazione all'interno del canile. Per quanto riguarda il discorso dell'affollamento, cioè sul fatto che il canile, che può contenere 250 animali, ne ospitasse il doppio, D.G. ha parlato di un problema gestibile, d'altronde c'è affollamento anche nelle carceri, anche se è una questione che spetta all'autorità sanitaria. Ora è necessario gestire l'emergenza, poi si vedrà. Sempre questa mattina, dagli uffici della Procura, sono usciti anche gli avvocati degli indagati. Nessuno dei due ha rilasciato dichiarazioni. Nei giorni scorsi si erano limitati a dire che c'è un'indagine in corso e esiste il segreto istruttorio, confermano l'ipotesi di accusa, ma non possono dire altro se non prima di conoscere il quadro della situazione. Dopodiché alla magistratura verranno dati tutti gli opportuni chiarimenti.
Non commenterò più perchè per quello che vorrei dire rischierei davvero una o più querele, però ho fatto un piccolo conto. Nel 2006 sono stati smaltiti 7 mila e 300 KG di carcasse di animali, dato incontrovertibile.
Allora, siccome sarebbe impossibile stabilire il peso degli animali deceduti, ho ipotizzato che fossero deceduti animali dal peso di 20 kg. Ecco l'agghiacciante realtà:
7.300 : 20 = 365 ecco quanti animali sarebbero stati soppressi. Oddio praticamente uno al giorno e questo secondo una mia personale stima...Concedetemi il termine uno sterminio!
Se fosse possibile velocizzare l'iter processuale, il/la/gli colpevole/li dovrebbero pagare, per l'avidità e la crudeltà e gli inciuci che stanno emergendo dal sotto bosco.
Pamela

...Rifugio del cane...aggiornamenti...

Grazie a tutte voi che avete commentato il post precedente. Vi chiedo scusa se nei giorni scorsi non sono stata molto presente, ma ho dovuto combattere contro un fastidiosissimo mal di testa che è durato per diversi giorni...
Comunque come promesso oggi vi aggiorno sugli sviluppi di questa amara storia del Rifugio del cane e del gatto di Cremona.
Prima però permettetemi di fare una premessa. Il canile della mia città fino a pochi giorni prima della denuncia era un vanto, gli orfanelli ospitati erano accuditi in una struttura apparentemente all'avanguardia, nulla a che vedere con quei canili lager tristemente venuti alla ribalta grazie a Striscia la notizia, qui i cani avevano cucce ampie, pulite dotate di lampade particolari che le riscaldavano. Questo lo dico non per sentito dire, ma perchè un giorno mi presentai al canile visitandolo, quando uscii non porvai alcuna stretta al cuore, ma anzi ero soddisfatta per come questi poveri animaletti erano accuditi.
Nella realtà invece sembra che fosse un miraggio, uno specchio per le allodole...
  1. Nei giorni scorsi i Nas hanno svolto accertamenti ed hanno recuperato nelle celle frigorifere del canile 40 carcasse di cani deceduti. Il Tribunale ha nominato immediatamente un veterinario differente dalla veterinaria dell' A.S.L. che da sempre si occupava degli animali del rifugio. Ora si tratta di capire se, questi poveri corpi a cui è stata praticata l'eutanasia, erano animali per i quali non si poteva più fare nulla per salvarli, oppure se sono stati soppressi per crudeltà umana.
  2. Si scopre che il conto corrente del Rifugio consta di ben 500 mila euro, sì avete letto bene 500 mila euro. Si indaga sulla provenienza di queste somme visto che si tratta di un'associazione senza fini di lucro.
  3. Vengono ovviamente indagati il Presidente e la Vice presidente del Rifugio.
  4. Una lettera al quotidiano locale, con tanto di nome e cognome, informa che la signora che ha effettuato la denuncia alla magistratura era stata precedentemente condannata per i reati di peculato ed usura.

Ed ora concedetemi alcune riflessioni personali:

  1. I Nas fino all'altro giorno, durante le loro ispezioni, non avevano rilevato alcuna anomalia...come mai? Avvisavano prima del loro arrivo dando la possibilità a chicchessia di sbarazzarsi di animali assassinati o maltrattati? Oppure si fermavano per un caffè, oppure...oppure per loro le eventuali giustificazioni da parte dei responsabili del rifugio sul numerno di morti erano palusibili...Mah.
  2. Il conto corrente...100 mila euro vengono stanziati dal nostro Comune, 100 euro da altri Comuni che si appoggiano al rifugio = 200 mila euro annui che entrano nelle casse di un'associazione senza fini di lucro. Donazioni varie ed eventuali, chi dopo aver perso il proprio animale, portandone la carcassa per lo smaltimento può fare un'offerta. Comunque la cifra è elevatissima ed è dovere della magistratura approfondire bene da dove arrivava e soprattutto come veniva speso questo denaro. C'era un progetto per creare un luogo all'avanguardia dove accogliere animali sfortunati...sarà vero? Mah...
  3. E' giusto che queste persone siano state indagate, è un atto dovuto anche se spiacevole, ma se saranno oggettivamente ritenuti colpevoli dovranno pagarne le conseguenze...
  4. Ecco su questa persona non ho nulla da dire, ma mi piacerebbe capire come mai tutti quelli che dopo lo scandalo hanno detto di sapere, perchè non hanno fatto nulla prima. Me lo spiegate? Ne sarei lieta, sono aperta al confronto. Ma non ditemi delle ovvietà sapevate ed avete taciuto, indi per me siete degli ipocriti, perchè se la signora con la condanna di peculato ed usura è riuscita ad arrivare ad un p.m., che si è attivata facendo iniziare l'indagine, tutti gli altri che conoscevano dov' erano? Nelle loro belle casine a farsi i fatti loro. Questi mi fanno più arrabbiare, perchè se si fossero mossi coscientemente qualora le accuse si rivelassero fondate, per me sono responsabili tanto e quanto chi ha commesso le atrocità!

Per concludere questo argomento vi dico solo che sono arrabbiata ed amareggiata, mi dispiace non aver saputo nulla fino a settimana scorsa, perchè ve lo posso garantire, se avessi avuto sospetti o peggio ancora delle prove sarei stata la prima ad attivarmi. L'ho già fatto in altre situazioni...
E per ritornare un attimo al nostro hobby ecco il mio SAL RENATO incorniciato. Alla fine ho optato anche io per un bel quadro che mi ricordasse sempre di questa bella esperienza.


Scusate la lunghezza del post...grazie ancora a tutte voi un abbraccio Pam.
Edit delle 15.30: attraverso questo post ho solamente riportato i fatti che il nostro quotidiano sta trattando da una settimana a questa parte, di mio ho aggiunto delle riflessioni condivisibili o meno, di quanto scritto dai cronisti che trattano sulla vicenda. Sarò ignorante, cattiva, insensibile, sputa sentenze, aggiungeteci ciò che volete, pensate di me quello che volete, ma visto che qualcuna di voi mi aveva chiesto di tenerla informata ho riportato esattamente ciò che ho leggo. Quando leggerò il punto di vista degli accusatori sarò ben lieta di riportarlo. Per ora da ignorante scrivo di ciò che conosco! E sempre da ignorante mi permetto anche di dire le mie opinioni. Voi giudicatemi come meglio credete!
Edit delle 17.45 volevo rassicurare tutte le amiche che conoscono me ed Elena, che essendo entrambe amanti degli animali, ci siamo scaldate perchè abbiamo avuto una incomprensione su alcune mie affermazioni. Purtroppo come spesso accade quando si scrivono determinate cose bisognerebbe usare termini corretti, per evitare proprio fraintendimenti, io mi scuso con lei e con voi, ma vi posso garantire che ho scelto di affrontare questo tema molto scottante, proprio perchè amo gli animali e quello che più mi sta a cuore è il loro benessere. Mi auguro che questa faccenda si risolva e che i nostri amici a 4 zampe meno fortunati, perchè gettati via da delle bestie, come gettare un pezzo di carta trovino un ambiente il più sereno e possibile, che sia un passaggio nell'attesa di trovare una nuova famiglia pronta ad accoglierli, amarli e coccolarli, proprio come i nostri pelosi fanno con noi!
Un abbraccio Pam.

mercoledì 4 marzo 2009

...LHN per l'UNICEF...

Ci risiamo ha ricominciato a piovere, se settimana scorsa la primavera sembrava quasi arrivata, in questi ultimi giorni il cielo grigio e le continue piogge fanno pensare che questa sia ancora lontana...che noia che barba che barba che noia!!!!
In più è scoppiato un caso gravissimo, il nostro canile è stato posto sotto sequestro, perchè si sospettano maltrattamenti e morti sospette di animali da loro ospitati. Quando ho letto l'ampia pagina dedicata a questa vicenda, sono rimasta basita ed incredula. Ho letto tutto d'un fiato gli articoli vengo a sapere che il nostro Sindaco era al corrente di un antico contenzioso per gestire il canile comunale, sfociato in una serie di denunce, in pratica esiste da anni uno scontro tra gruppi animalisti...mi auguro col cuore che la magistratura faccia presto luce su questa vicenda, così come mi auguro che le gravi accuse non siano fondate. In ogni caso darei una bella pedata nel culo e scusate il francesismo a questi pseudo animalisti che invece di fare del bene a degli animali sfortunati, litigano per spartirsi la pagnotta. Posso solo dire che sono penosi ma che andassero a spalare quintalate di letame! Scusate se sono caduta nella volgarità.
Comunque vi terrò informate sugli sviluppi di questa vicenda.
Tornando alle crocette, ho terminato e confezionato questo schema di LHN creato per l'Unicef, che ho acquistato lo scorso anno da Gigi. L'ho ricamato su lugana 28 count della Silkweaver colore Romance e ne ho fatto un cuscinetto. E' un ricamo carinissimo e molto piacevole da fare.
Per oggi è tutto. A presto, spero con umore e notizie migliori, un abbraccio Pam.

lunedì 2 marzo 2009

...Abilmente 01 marzo 2009...

Ieri siamo stati a Vicenza a visitare la fiera Abilmente. Per me si trattava della primissima volta e, nonostante fossi stata avvisata che quella di primavera è decisamente più piccina di quella che si tiene ad ottobre, sono rimasta estremamente soddisfatta, mi sentivo nel paese dei balocchi ^__^!
Siamo arrivati al parcheggio e poco dopo siamo stati raggiunti dalla Tarta e Pucciboy, l'entusiasmo dei 2 Pucci era evidentissimo, infatti all'interno del padiglione si tenevano a debita distanza dalle gentili consorti, fingendo a volte di non conoscerle ^__^! Il marchesino Pucci è pure sparito un paio di volte, ma la mia preoccupazione principale consisteva nel fatto che il baldo giovine era il "custode" dei miei preziosi acquisti, mica per altro!
Tra una chiacchera e l'altra, tra uno stand e l'altro, ho avuto anche il piacere di conoscere delle carissime amiche con le quali fino a ieri ci siamo scambiate delle lunghe mail.
La prima che ho conosciuto è stata la Lili la madrina del nuovo SAL di Renato Parolin, si è riso scherzato e ci si è dati appuntamento per un prossimo incontro ovviamente ancora da definirsi il dove come quando, ma non il perchè ^_____^.
Poi ho incontrato la dolcissima Cris, accompagnata da Monica rispettivi consorti e splendide bimbe future creative. Anche con loro si è instaurato subito un rapporto amichevole, come se ci fossimo sempre conosciute!
Infine ho conosciuto anche Ilenia ed Erika entrambe simpaticissime!
La giornata è letteralmente volata, tra acquisti compulsivi - stoffine varie, del lino che mi serviva assolutamente, degli schemini, delle forbicine, dei bottoncini un cartamodello stitchery e poi...e poi basta, perchè ad un certo momento il mio borsellino si è rifiutato di uscire di nuovo dalla borsa ^__^!
Vi mostro le meraviglie che ho ricevuto dalle fantastiche amiche creative:
  1. da Cris una lavagnetta realizzata con la tecnica del country painting da appendere in cucina con tanto di dedica sul retro - ma dovrò scrivere i miei menù ^___^;
  2. dalla Tarta un bel cuoricino fatto ad uncinetto e una pochettina stupendissima che contiene un doppio specchietto - specchietto specchietto delle mie brame chi è la Pamozzi più bella del reame? - Poi c'era anche dell'altro, ma è stato fatto sparire da Pucci che a causa tua mi diventerà tutto ciccia e brufoli ^_*!
  3. Ilenia invece mi ha donato un delizioso e profuma biancheria dall'aroma squisitissimo ed anche questo regalo aveva una dedica sul preludio di una amichevole conoscenza, molto molto bella!

Grazie infinite a tutte siete state meravigliose, le creative hanno una generosità immensa!!!!

Ed ecco i miei 3 pensierini per Cris, Lili e Ornella, tre puntaspilli - cuscinetti sulle tonalità dell'arancione tratte da 3 differenti schemi di Renato Parolin.


Purtroppo la giornata è volata, come sempre del resto quando si sta bene in compagnia, la prossima volta però qualcun' altra di voi dovrà essere dei nostri capito???? Non accetteremo più un no come risposta ^__*!

Vi ringrazio tutte anche per i commenti al post precedente, sono molto felice che la mia borsettina sia piaciuta!

Spero di avere presto altre occasioni per incontrarvi e di non aver dimenticato niente e nessuno!

Un abbraccio Pam.