Image and video hosting by TinyPic
Photobucket

mercoledì 28 luglio 2010

...Chianti e dintorni...

Uno splendido week end lungo trascorso in compagnia di Francesca nella sua amata Toscana.
Ho selezionato una piccola carrellata di foto scattate in alcuni dei luoghi che abbiamo visitato in quei giorni, prima di tutto un paio di immagini della vista che si gode nel fare le strade del Chianti, da perdersi e non solo metaforicamente nèèè il nostro fidato "navigozzo" anche questa volta non si è smentito grrrr...
Una vista dall'alto di Firenze al tramonto...Uno scorcio della magnifica Piazza del Campo di Siena...
Lo splendido Duomo di Siena, che non ha bisogno di ulteriori commenti...
E per finire il piccolo borgo di Monteriggioni, circondato dalla cerchia muraria...
Le giornate sono letteralmente volate, un grazie alla nostra ospite ed alla sua famiglia, pelosetti compresi ^__^, per averci ospitato e per averci permesso di conoscere alcuni luoghi della bella Toscana fino ad allora conosciuti solo in modo indiretto!
Grazie ancora e...arrivederci a presto Pam.

mercoledì 21 luglio 2010

...Ancora un po' di Broderie Suisse...

Un altro piccolo lavoretto, un cuoricino, con questa bellissima tecnica visto che i ricami in questo periodo così afoso procedono lentamente...
Venerdì partiremo per qualche giorno di "vacanza", più che altro sarà un w-e lungo stile "mordi e fuggi", ma spero almeno di trovarmi un clima meno soffocante di quello che "soffriamo" qui in pianura.
Un abbraccio grandissimo, ci rileggiamo presto Pam.

mercoledì 14 luglio 2010

...Tintarella...

C'è chi nasce "esploratore", chi ama gli "sport estremi", chi invece è un patito "dell'abbronzatura selvaggia" ^__^! Secondo voi a quale di queste 3 categorie poteva appartenere il più piccolo dei miei ragazzi pelosi? Ma alla terza of course! Eccolo nella sua postazione preferita, non un centimentro indietro nè uno avanti, perchè si sa mai sul balcone in quali pericoli o spiacevoli incontri ci si potrebbe imbattere...temerario è un termine che proprio non gli si addice!!! Diciamo che lo spirito felino sta a Spillo come lo sport sta a me ^__*!
Chi si somiglia si piglia giusto?!?!?!
Buon proseguimento di questa calda estate, a presto Pam.

domenica 11 luglio 2010

...I milanesi ammazzano al sabato - Giorgio Scerbanenco -...

Non sono impazzita a causa del caldo ^__^, questo è il titolo di uno degli ultimi libri che ho terminato di leggere. Si tratta di un giallo del grandissimo Giorgio Scerbanenco.

Uno libro edito nel 1969 eppure così attuale, lo si evince sin da queste poche righe che anticipano il primo capitolo "Con la civiltà di massa oggi viene fuori anche la criminalità di massa...Ma non c'era tempo di cercare una ragazza...scomparsa da casa, vanificata, in una sterminata Milano dove ogni giorno qualcuno scompare e non si ha la possibilità di ritrovarlo".

E' la storia amara della scomparsa della povera Donatella Berzaghi, giovane donna debole di mente, misteriosamente scomparsa da casa da ormai 5 lunghi mesi. Il caso viene affidato al medico investigatore Duca Lamberti. Ben presto il nostro Duca trova la pista giusta per ritrovare Donatella, si rende conto che la giovane è stata rapita da individui privi di scrupoli, disposti ad approfittare delle sue condizioni, avviandola alla prostituzione sino ad arrivare a sbarazzarsi in maniera feroce della ragazza, perchè: "dava fastidio".

E' un venerdì quando finalmente in nostro medico - investigatore è sulle tracce dei colpevoli, ma contemporaneamente un biglietto anonimo viene consegnato al vecchio Amanzio Berzaghi, padre di Donatella, il quale da quando è rimasto vedovo ha studiato un modo per poter sorvegliare questa sua figlia così particolare proteggendola dal mondo esterno, perchè Donaltella era bellissima e non passava inosservata a causa dell'altezza e del peso ed a ogni sguardo maschile, lei sorrideva... Amanzio leggendo e rileggendo la missiva ricostruisce la vicenda che ha avuto, suo malgrado, come protagonista la sua amata bambina. E' sabato ormai ed è proprio in questa giornata che chi lavora tutta la settimana può commettere qualche cosa che non va...

Un libro che consiglio vivamente agli amanti del noir. Perchè Scerbanenco merita ancora oggi dopo 42 anni dalla scomparsa di essere letto ed amato!

Pam.

giovedì 8 luglio 2010

...11 anni e non sentirli...

Di chi sto parlando? Ma del mio patatone che oggi festeggia il suo compleanno!
TANTISSIMI AUGURI CUORICINO!!!

lunedì 5 luglio 2010

...Broderie Suisse...

Con questo caldo afoso, ho temporaneamente abbandonato le crocette, sostituendole con la Broderie Suisse, questa tecnica così carina e piacevole che hoscoperto grazie ad Annalisa!
Questo cuscinetto l'ho realizzato e regalato a mia mamma una delle "mie vittime preferite" per gli esperimenti ^__^.
Ho anche ripreso un mio hobby accantonato per qualche tempo. Ho "riscoperto" il piacere della lettura e dopo un po' di stanca la mia bibblioteca si sta finalmente arricchendo di nuovi volumi. Mi sarebbe piaciuto fare qualche riassunto dei libri letti in questo periodo, ma non avendo il dono della sintesi, vi risparmio le mie analisi un po' troppo prolisse ^__^.
Saluti afosissimi, a presto Pam.