Image and video hosting by TinyPic
Photobucket

lunedì 9 marzo 2009

...Rifugio del cane...aggiornamenti...

Grazie a tutte voi che avete commentato il post precedente. Vi chiedo scusa se nei giorni scorsi non sono stata molto presente, ma ho dovuto combattere contro un fastidiosissimo mal di testa che è durato per diversi giorni...
Comunque come promesso oggi vi aggiorno sugli sviluppi di questa amara storia del Rifugio del cane e del gatto di Cremona.
Prima però permettetemi di fare una premessa. Il canile della mia città fino a pochi giorni prima della denuncia era un vanto, gli orfanelli ospitati erano accuditi in una struttura apparentemente all'avanguardia, nulla a che vedere con quei canili lager tristemente venuti alla ribalta grazie a Striscia la notizia, qui i cani avevano cucce ampie, pulite dotate di lampade particolari che le riscaldavano. Questo lo dico non per sentito dire, ma perchè un giorno mi presentai al canile visitandolo, quando uscii non porvai alcuna stretta al cuore, ma anzi ero soddisfatta per come questi poveri animaletti erano accuditi.
Nella realtà invece sembra che fosse un miraggio, uno specchio per le allodole...
  1. Nei giorni scorsi i Nas hanno svolto accertamenti ed hanno recuperato nelle celle frigorifere del canile 40 carcasse di cani deceduti. Il Tribunale ha nominato immediatamente un veterinario differente dalla veterinaria dell' A.S.L. che da sempre si occupava degli animali del rifugio. Ora si tratta di capire se, questi poveri corpi a cui è stata praticata l'eutanasia, erano animali per i quali non si poteva più fare nulla per salvarli, oppure se sono stati soppressi per crudeltà umana.
  2. Si scopre che il conto corrente del Rifugio consta di ben 500 mila euro, sì avete letto bene 500 mila euro. Si indaga sulla provenienza di queste somme visto che si tratta di un'associazione senza fini di lucro.
  3. Vengono ovviamente indagati il Presidente e la Vice presidente del Rifugio.
  4. Una lettera al quotidiano locale, con tanto di nome e cognome, informa che la signora che ha effettuato la denuncia alla magistratura era stata precedentemente condannata per i reati di peculato ed usura.

Ed ora concedetemi alcune riflessioni personali:

  1. I Nas fino all'altro giorno, durante le loro ispezioni, non avevano rilevato alcuna anomalia...come mai? Avvisavano prima del loro arrivo dando la possibilità a chicchessia di sbarazzarsi di animali assassinati o maltrattati? Oppure si fermavano per un caffè, oppure...oppure per loro le eventuali giustificazioni da parte dei responsabili del rifugio sul numerno di morti erano palusibili...Mah.
  2. Il conto corrente...100 mila euro vengono stanziati dal nostro Comune, 100 euro da altri Comuni che si appoggiano al rifugio = 200 mila euro annui che entrano nelle casse di un'associazione senza fini di lucro. Donazioni varie ed eventuali, chi dopo aver perso il proprio animale, portandone la carcassa per lo smaltimento può fare un'offerta. Comunque la cifra è elevatissima ed è dovere della magistratura approfondire bene da dove arrivava e soprattutto come veniva speso questo denaro. C'era un progetto per creare un luogo all'avanguardia dove accogliere animali sfortunati...sarà vero? Mah...
  3. E' giusto che queste persone siano state indagate, è un atto dovuto anche se spiacevole, ma se saranno oggettivamente ritenuti colpevoli dovranno pagarne le conseguenze...
  4. Ecco su questa persona non ho nulla da dire, ma mi piacerebbe capire come mai tutti quelli che dopo lo scandalo hanno detto di sapere, perchè non hanno fatto nulla prima. Me lo spiegate? Ne sarei lieta, sono aperta al confronto. Ma non ditemi delle ovvietà sapevate ed avete taciuto, indi per me siete degli ipocriti, perchè se la signora con la condanna di peculato ed usura è riuscita ad arrivare ad un p.m., che si è attivata facendo iniziare l'indagine, tutti gli altri che conoscevano dov' erano? Nelle loro belle casine a farsi i fatti loro. Questi mi fanno più arrabbiare, perchè se si fossero mossi coscientemente qualora le accuse si rivelassero fondate, per me sono responsabili tanto e quanto chi ha commesso le atrocità!

Per concludere questo argomento vi dico solo che sono arrabbiata ed amareggiata, mi dispiace non aver saputo nulla fino a settimana scorsa, perchè ve lo posso garantire, se avessi avuto sospetti o peggio ancora delle prove sarei stata la prima ad attivarmi. L'ho già fatto in altre situazioni...
E per ritornare un attimo al nostro hobby ecco il mio SAL RENATO incorniciato. Alla fine ho optato anche io per un bel quadro che mi ricordasse sempre di questa bella esperienza.


Scusate la lunghezza del post...grazie ancora a tutte voi un abbraccio Pam.
Edit delle 15.30: attraverso questo post ho solamente riportato i fatti che il nostro quotidiano sta trattando da una settimana a questa parte, di mio ho aggiunto delle riflessioni condivisibili o meno, di quanto scritto dai cronisti che trattano sulla vicenda. Sarò ignorante, cattiva, insensibile, sputa sentenze, aggiungeteci ciò che volete, pensate di me quello che volete, ma visto che qualcuna di voi mi aveva chiesto di tenerla informata ho riportato esattamente ciò che ho leggo. Quando leggerò il punto di vista degli accusatori sarò ben lieta di riportarlo. Per ora da ignorante scrivo di ciò che conosco! E sempre da ignorante mi permetto anche di dire le mie opinioni. Voi giudicatemi come meglio credete!
Edit delle 17.45 volevo rassicurare tutte le amiche che conoscono me ed Elena, che essendo entrambe amanti degli animali, ci siamo scaldate perchè abbiamo avuto una incomprensione su alcune mie affermazioni. Purtroppo come spesso accade quando si scrivono determinate cose bisognerebbe usare termini corretti, per evitare proprio fraintendimenti, io mi scuso con lei e con voi, ma vi posso garantire che ho scelto di affrontare questo tema molto scottante, proprio perchè amo gli animali e quello che più mi sta a cuore è il loro benessere. Mi auguro che questa faccenda si risolva e che i nostri amici a 4 zampe meno fortunati, perchè gettati via da delle bestie, come gettare un pezzo di carta trovino un ambiente il più sereno e possibile, che sia un passaggio nell'attesa di trovare una nuova famiglia pronta ad accoglierli, amarli e coccolarli, proprio come i nostri pelosi fanno con noi!
Un abbraccio Pam.

12 commenti:

carmen ha detto...

sono senza parole : (
Bellissimo il sal Renato : )
ciao Carmen

Elena ha detto...

NOn voglio fare polemica, ma sinceramente se io fossi in te non trarrei certe conclusioni...intanto per prima cosa mi stupisce ciò che affermi, nel senso che secondo te al canile i cani stanno bene? Sono felici?
Ma pensa un pò....anch'io cis ono stata e più di una volta ma non mi sembravano fosse un hotel a quattro stelle....i cani erano lì che guaivano e non si staccavano dal recionto e con gli occhi ti guardano come per dirti prendimi, prendimi, secondo te significa stare bene...?
E poi non credi che tanti animalisti, ma quelli veri tra i quali il gruppo dove ero io, si sapevano ma tu nemmeno ti puoi immaginare cosa c'è dietro e se anche sapevano non era facile portare delle prove concrete, tanto di cappello alla signora che c'è riuscita, io sono con lei e sono sempre disponibile per una eventuale testimonianza...scusami ma prima di puntare il dito informati bene non è carino dare giudizi quando su certe cose non si è sufficentemente informati...!
E poi a me le polemiche non interessano la sola cosa che mi interessa è il benessere degli animali e spero che ora per quelle creature innocenti ci sia solo un pò di pace!
Strano però non ti ho mai vista alle manifestazioni, non ti ho mai vista mostrarti pubblicamente davanti a tanta gente per urlare tuta la rabbia verso chi non ha rispetto per le creature a quattro zampe, io ci sono sempre andata alle manifestazioni, ed ho fatto qualsisi cosa per battermi cntro i maltrattamenti la vivisezione i traffici di animali...ma tu deve eri?
Mi dispiace parlare così, ma non toccatemi la cosa a cui tengo di più, la cosa per cui darei la vita, gli animali, perchè divento davvero cattiva!!
Ciao Elena

fiore_labs ha detto...

Cara Pam... mi dispiace da morire per la situazione che si è creata nel canile/gattile della tua città, spero che tutto si risolva al meglio e sopratutto al meglio per i nostri amici a 4zampe.
Un baciotto
Fiore

tarta ha detto...

allora .... due cose
quello che scrivi Pam lascia con l'amaro in bocca è vero .....
è vero che spesso le apparenze sono qualcosa e dietro l'angolo c'è il buio
esistono è vero dei canili dove gli animali vengono maltrattati ma esistono anche luoghi dove vengono trattati bene
i soldi stanziati se da una parte possono sembrare tanti dall'altra ... beh! bisogna vedere da dove arrivano e soprattutto .... quanti animali si sfamavano e curavano li?
ste cose non sono mica gratis ...
in quanto alle carcasse .... anche qui bisogna vedere da dove arrivano ... perchè non tutti i privati posseggono un pezzettino di terra dove sotterrare il propio compagno .... e di solito si portano i corpi proprio in queste strutture
insomma cara Pamozzi ... stiamo a vedere come procedono le cose e solo alla fine si saprà da quale parte ci sia la ragione o meno

quello però che mi stupisce di più è l'accanimento di Elena
cioè non capisco questo lanciarsi contro di te e accusarti .... accusarti di cosa poi?
in fin dei conti hai scritto di una cosa che sta succedendo ..... riportando le cose dette e le tue impressioni
vorrei dirti Elena ... che ogni cane gatto serpente o alligatore che sia .... che non vive in un ambiente a lui consono ha negli occhi la tristezza
ogni animale ha diritto a vivere bene e ben accudito .... ma in strutture di grossa portata non è possibile .....
oltre a manifestare per gli animali hai mai provato a lavorare in un canile per un pò di mesi di seguito?
poi .... i veri animalisti (come voi dici tu ma non ti è dato sapere quanto lo siano anche gli altri) sapevano ma non hanno potuto fare niente perchè non avevano prove .... beh! scusa se mi permetto .... questo è pur sempre non aver fatto nulla o non aver tentato di fare qualcosa ... mettila come vuoi

ora però .... non voglio schierarmi con nessuna delle due su questo fronte perchè saprete di sicuro più di me sui fatti reali
ma quando punti il dito con tanta cattiveria contro la Pam chiedendole dov'era lei mentre tu manifestavi in piazza .... con un tono scusa se lo dico non molto carino .... mi sento un pò presa in causa
in questa vita si combatte per le ingiustizie e tanto di cappello a chi lo fa in prima linea ..... ma io stessa potrei puntare il dito nei confronti di chi quando parlo di disabili o altro fanno finta di niente o si girano dall'altra parte ....
io stessa potrei puntare il dito verso di voi e dire: dove siete voi quando io pulisco le bave a uno di questi ragazzi?
potrei anche azzardare .... com'è che ti affanni tanto per un cane e non ti occupi di esseri umani che ne hanno veramente bisogno?

come vedi .... ci sono diversi modi di amare il prossimo ..... c'è chi si mette in gioco per primo e chi lo fa dietro le quinte ..... e a volte chi lo fa dietro le quinte fa più di chi si mette in mostra davanti a tutti
insomma .... un pò di pazienza .... certe cose si possono discutere anche con calma ....
io personalmente faccio qualcosa per .... esseri umani e non faccio per gli animali .... non per questo posso essere trattata da persona che non li ama ....
insomma credo che ognuno possa esprimere la propria opinione
ma credo che nessuno possa permettersi di puntare il dito e dire "tu dov'eri?"

scusate l'intrusione

Graziella e Imma Sotgiu ha detto...

molto bello, colore stupendo, un bacione imma

tarta ha detto...

ops .... dimenticavo
chiedo: ora che la struttura è psota sotto sequestro ... chi si occupa di questi animali?
sarà vero che adesso vivranno meglio di prima?

Pam ha detto...

Grazie a Elena per le mail esaustive, certo i cani/gatti non andrebbero abbandonati perchè in canile di certo non stanno bene, ma queste strutture purtroppo esistono a causa di persone ignobili che alla prima occasione di sbarazzano dei loro amici pelosi senza tanti scrupoli, non sono hotel a 4 stelle, ma siamo sicuri al 100% che le accuse sono fondate? Quando leggerò le repliche degli accusatori sarò ben lieta di riportarle. Ah non ho mai fatto parte di gruppi animalisti e purtroppo non avendo il dono della pre-veggenza non sapevo quando dove come e perchè si manifestava. Chiedo scusa se non ero presente.
Grazie Ornella, per il tuo messaggio, credevo di aver premesso di riportare i fatti così come scritti dai giornalisti, poi ho dato le mie opinioni, ribadisco le mie, condivisibili o meno. Per caso mi sono sostituita al giudice? Non mi sembra ma se così fosse mi scuso di nuovo.
Infine Ornella anche se mi hai fatto sentire una merdina, ti ringrazio per quello che fai impegnandoti nel sociale, io ho dato a suo tempo e con il carattere che mi ritrovo, non riuscivo a scindere i problemi dei malati/familiari dalla mia vita normale.
Sono così pochi pregi e tanti difetti prendere o lasciare!
Pam

Ory ha detto...

Ciao Pam...ho letto tutti i commenti a questo post...non so che dire..cioè..non mi schiero con nessuno perchè per me nonn si ha torto o ragione ma ci sono solo punti di vista...in fondo, ognuno scrive ciò che crede e sente..io mi sento di dire che la situazione è critica, che quelle povere bestiole non se lo meritano e che, secondo me, chi ama gli animali fa, nel suo piccolo, qualcosa per loro...
ognuno dovrebbe solo guardare nel proprio cuore..senza additare gli altri..
cmq, bello il tuo quadro..ti mando un grosso bacio

tarta ha detto...

ma no merdina ..... era solo per fare un esempio ... :(

Camilla Fedrigotti Curti ha detto...

Un commento veloce sul tuo ricamo di parolin: bellissimo!! A presto, Camilla

Elena ha detto...

Si, è vero io e Pam ci siamo chiarite e non ci sono problemi. Chiedo scusa se mi sono scaldata a causa di un fraintendimento, ma è tale e tanto l'amore verso gli animali che quando si parla di argomenti che li riguardano a volte perdo le staffe.
Un abbraccio Elena

mezzaluna ha detto...

Visto che i toni si sono tranquillizzati non aggiungo niente...passo direttamente alle xxx; complimenti per il quadro, bella la cornice, ci sta bene!!