Image and video hosting by TinyPic
Photobucket

martedì 25 novembre 2008

...Di tutto un po'...

Oggi farò un post un po' vario, prima di tutto vi riporto i più sinceri ringraziamenti da parte della mamma del piccolo Fabullo, la quale spera di poter comunicare ulteriori buone notizie sui progressi del piccolo. Noi non possiamo fare altro che incrociare le dita e sperare che la situazione migliori sempre....
Questa giornata poi è molto importante per le donne, infatti si celebra la giornata internazionale contro le violenze subite dal sesso femminile. Dai dati emersi, la maggior parte delle violenze avvengono, purtroppo, all'interno delle mura familiari laddove in realtà si dovrebbe essere al sicuro. Le violenze poi, non sono soltanto fisiche, quelle che lasciano segni sul corpo, ma spesso sono violenze psicologiche che lasciano segni indelebili nella mente e nell'anima. Mi domando il perchè tutto ciò debba ancora accadere, perchè le autorità preposte a difendere i cittadini in molti casi latitano o hanno latitato, è un po' difficile in questi casi cogliere in flagranza di reato chi commette abusi/soprusi. La vittima sovente viene colta da mille sensi di colpa, perchè soggiogata dal proprio carnefice ed è psicologicamente stremata, così da ritirare spesso le eventuali denunce. Non dobbiamo scordare i casi di violenza che vengono definiti episodi isolati, quelli appunto che avvengono al di fuori delle mura domestiche e che riempiono le pagine della cronaca nera...Chi commette queste bestialità fisiche o psicologiche che siano, dovrebbe essere considerato dalla legge per il delinquente che è. Dovrebbero esserci delle normative ad hoc e soprattutto la certezza della pena e, per amor del cielo nessun indulto/indultino...già esistono le attenuanti generiche/del caso e la condanna viene ridotta, ma almeno un po' di galera a questi mostri fategliela fare!!!
Dopo queste mie considerazioni, ora vorrei tornare a parlare del nostro amato hobby.
Ieri mi è arrivato il pacchettino direttamente da Passione Ricamo, contenente la splendida RL 31 "Fairy Xmas Greetings", ho già tutto il necessaire pronto per iniziarla!
Infine ecco un altro piccolo ornamentino che ho regalato a mammà. Lo schema è di Full Circle Designs "A Christmas Song" trovato sul magazine Just Cross Stitch Ornament Issue 2008.
Per ora vi saluto e vi auguro un buon proseguimento di settimana.
Ci rileggiamo presto un abbraccio ciao Pam.

10 commenti:

Ory ha detto...

ciao Pam! hai proprio ragione...
oggi ho visto le foto di alcune studentesse sfregiata dall'acido gettato loro in faccia da alcuni talebani...
che mondo è questo??
Complimentoni ancora una volta per i tuoi lavori...
da domani sera sono di nuovo a Roma e giovedì si riparte..perchè devo consegnare una marea di roba!!!

mezzaluna ha detto...

Sai qualìè la cosa piu' brutta che non riuscirò mai a capire ed accettare? Le persone che ti stanno vicino sembra che non si accorgano di niente, sembra che non ti danno importanza se tu dici che qualcuno vuole farti del male, sembra che pensano che quella fuori di testa sei tu, SEMBRA......
poi quando è troppo tardi hanno pure il coraggio di dispiacersi..
le leggi non ci sono e non ci sono nemmeno gli amici.....com'era quella frase???...Gli amici si vedono nel momento del bisogno....si, appunto...CIAO!!
Com'è che dice quell'altra?? Meglio soli che male accompagnati..

mezzaluna ha detto...

....PS....
Ma che meraviglia il blog con questo nuovo vestitino!!

Mariarita ha detto...

Con la speranza che tutte le donne trovino il coraggio di denunciare e non subire...questa è la cosa più difficile, dopo c'è la risalita.
Il cuscinetto per mammà ha uno schema molto sfizioso. Mi garba.
La damina non è nelle mie corde...ma mai dire mai o no???
Baciotti
Mariarita

gughia ha detto...

Ciao Pamy!!!Grazie di avermi ricordato di non spendere soldi ai mercatini!L'ho detto giusto ieri a una collega..lascio a casa contanti,bancomat e carta di credito,altrimenti compro tutto!No,dai devo contenermi.Piuttosto do il portafogli a Luca e me lo faccio rendere a sera...O mi do un budget oltre il quale drin... campanello di allarme!
Che ti sei messa a fare?Guarda che il mio è solo un pensierino!Non fare la matta ok??.
Un bacione grande grande.P.S. Mi mandi una mail con le spiegazioni di come hai cambiato vestitino al blog?Questo è davvero delizioso! Volevo cambiarlo anche io e renderlo un po' più natalizio,ma sono una frana con HTML e affini!
Bacioni Fulvia

tarta ha detto...

ciao bambola .... ieri poi è finita in guardia medica con flebo fino a sera :(
oggi va un pò meglio .... spero
bello il cuscientto ma la damina ^_*

francesca ha detto...

Pam tesorina ma sai che sto crocettando anch'io quello schema del cuscinetto A Christmas Song??? l'ho scelto fra i tanti per un regalino! ti è venuto bellissimo!!
Concordo in pieno con quello che hai scritto sulla violenza alle donne, è una vergogna che fatti del genere accadano ancora oggi!
vado a riportare Lillo dal veterinario ma direi che forse forse ce l'ha fatta!!

Manila ha detto...

Che bel post, giusto ricordare che purtropo la violenza psicologica e quella subita fra le mura domestiche sono le più subdole e difficili da scoprire, se non è la donna stessa a denunciarle...purtroppo troppo spesso la vergogna e l'ignoranza fanno da padrone.
La damina io saprei anche a chi regalarla...la Tarta ha giusto un buchino vuoto sulla parete di casa, hihihi, credo che dica che non le piacciono xchè si vergogna sai? Bacino, Many :o))

Grazia ha detto...

Il coraggio di denunciare e' importante, ma poi sono fondamentali l'appoggio e il sostegno di chi sta loro intorno, prime tra tutte le istituzioni!
bellissimo il cuscinetto!
Ciao Pam...

Elena ha detto...

Davvero molto bello, bravissima!

Sono felicissima che la splendida cagnolona abbia trovato una famiglia!
Baci Elena